Leila della tempesta

Spettacolo il 23 settembre 2018
ore 16.30
Teatro Dante, parrocchia di
san Silvestro Cella
Via Cella All’Oldo n° 7, Reggio Emilia

Il libro di De Francesco, Leila della tempesta, cui si ispira lo spettacolo, racconta la storia dell’incontro
autobiografico tra Ignazio (monaco cristiano e islamologo) volontario in un Istituto penitenziario e Leila, una
ragazza tunisina detenuta nello stesso istituto. In questa relazione tra il volontario e la detenuta (musulmana e di
una religiosità popolare) vengono a galla alcuni temi forti, che appassionano entrambi: la fede religiosa, il
rapporto tra legge sacra (sharìa) e costituzione italiana (ma anche la nuova costituzione tunisina, l’unica che la
Primavera Araba ha partorito), il senso della detenzione come momento fondamentale per cercarsi e ritrovarsi
invece che come intermezzo di noia sedata.

Al termine dello spettacolo sarà possibile partecipare ad un breve dialogo
con il monaco Ignazio De Francesco, autore del testo, e Marwa Mahmoud
del Centro Interculturale Mondinsieme.
Ingresso: 10€.
Per informazioni e prenotazioni:
Maria Cristina Guarnieri 3488851739; Centro Missionario Diocesano 0522436840 (Lun. – Ven.)

buttonbutton