Come in un mosaico

Si è conclusa ricca di emozioni la giornata “Come in un mosaico”, organizzata dalla Pastorale Vocazionale Regionale e da Missio Emilia-Romagna.

Il pomeriggio ci ha permesso di scoprire le tante storie di vocazione che attraversano la nostra vita e ci ha visto partecipare con uno stand interamente dedicato alla missione e ai racconti dei giovani missionari.

Nonostante il tempo incerto, durante il pomeriggio c’è stato un bel sole, la manifestazione ha visto la partecipazione dei campisti estivi, che si stanno preparando per i viaggi missionari di questa estate e che, dopo una presentazione delle loro mete di destinazione, hanno vissuto e ascoltato le diverse storie presentate negli stand presenti in piazza Prampolini.

I momenti più importanti sono stati la tavola rotonda, con testimonianze di vocazioni, il musical su Annalena Tonelli e la veglia finale animata dal coro dell’ Idml in Cattedrale. La serata in Cattedrale è stata presentata da Mons. Erio Castellucci, prima del musical, e da Mons. Massimo Camisasca, che ha presieduto la veglia.

biblioteca vivente in piazza Prampolini   Stand in piazza Prampolini: persone che scrivono  Stand in piazza Prampolini. CSI e Missioni  11 maggio veglia in cripta 11 maggio tavola rotonda domande del pubblico  presentazione Musical

 

 

“Imparare a guardare con occhi nuovi, perché con la missione gli occhi si rinnovano.

Imparare a guardare la città, la nostra vita, tutto quello che è attorno a noi.

L’esperienza missionaria ci apre gli occhi e il cuore: imparare a guardare anche con il cuore. […]

Il tempo della missione ci prepara e ci aiuta a essere più sensibili, più attenti e a guardare con attenzione.

E a tanta gente che vive con noi, nella vita quotidiana, nei posti dove noi viviamo e che, per non saper guardare, finiamo per ignorare.

[…] La missione ci coinvolge tutti, come popolo di Dio, ci trasforma: ci cambia lo sguardo, ci cambia il modo di andare nella vita”.

(Papa Francesco ai giovani di Genova, 27 maggio 2017)

Con queste parole di Papa Francesco vi invitiamo a partecipare alla giornata organizzata dalla Pastorale Vocazionale regionale e da Missio Emilia Romagna che si terrà a Reggio Emilia l’11 maggio 2019, all’interno della settimana di eventi sulle vocazioni “Come se vedessero l’invisibile”.

Inizieremo al pomeriggio, alle 15.00 con Meet-Art: stand di conoscenza e incontro di tante realtà e storie di persone. Dal servizio, alla cultura, al mondo dello sport e tanto altro.

Alle 17.30 ascolteremo la tavola rotonda moderata dal giornalista Mattia Mariani con Emanuele Lambertini, campione para-olimpionico di scherma, Stefano Nava, pittore, e Giovanni e Roberta Vai, famiglia missionaria di Villaregia.

Alle 21.00 ascolteremo il musical sulla vita di Annalena Tonelli, Il fiore del deserto, della compagnia teatrale “Quelli della via”.

Concluderemo la giornata con la veglia di preghiera “venite e vedrete” animata dai giovani dell’ Idml alle ore 22.30

Vi aspettiamo!

 

buttonbutton