Centro missionario diocesano Reggio Emilia

Costituito nel 1973 dal Vescovo Gilberto Baroni, il Centro Missionario è l’Ufficio che coordina l’attività e l’animazione missionaria della Diocesi di Reggio  Emilia-Guastalla, con particolare attenzione alle missioni diocesane. L’èquipe che vi lavora è composta dal Direttore, don Pietro Adani, da 6 operatori e alcuni collaboratori che a turno svolgono il loro servizio.

Tra le principali finalità del Centro, quella di promuovere la conoscenza, lo scambio e la solidarietà tra la Diocesi e le Chiese sorelle nel mondo; di sostenere l’attività dei missionari diocesani e religiosi con visite e corrispondenza, assistenza e servizio di pratiche amministrative; avviare iniziative di raccolta fondi per sostenere progetti missionari e l’invio di volontari.

Il Centro Missionario opera nel settore del volontariato internazionale e del laicato missionario, curando soprattutto l’aspetto formativo dei candidati, in collaborazione con Reggio Terzo Mondo (RTM), la Caritas diocesana, le Case della Carità, i Servi della Chiesa e il CUM di Verona (Centro Unitario Missionario della CEI). Sinora la Diocesi ha inviato in missione oltre 400 persone, anche attraverso i progetti di sviluppo e pace di RTM.

Il Centro Missionario ha creato l’Associazione “Reggio Missioni Solidarietà Onlus” per sostenere economicamente i progetti missionari diocesani e le adozioni a distanza promosse dai missionari stessi, al fine di garantire la massima trasparenza sulle donazioni e la loro destinazione. I missionari sono impegnati in Brasile, Madagascar, Albania, Rwanda e India e in altri Paesi del sud del mondo.

Nell’ambito dell’animazione, l’Ufficio favorisce l’educazione alla mondialità, legalità, giustizia, pace, salvaguardia del creato e nuovi stili di vita, partecipando alle attività del Coordinamento diocesano “Il granello di senapa” nelle scuole e nelle parrocchie.

Collabora con le PP.OO.MM., con Missio Italia e le comunità parrocchiali della Diocesi per l’animazione dell’ottobre missionario, della Quaresima missionaria, della Giornata dell’Infanzia Missionaria, della Lebbra, dei Missionari Martiri. Inoltre, da quarant’anni, accompagna l’opera dei missionari con la preghiera organizzando ogni giovedì sera, presso la Casa di Carità di S. Girolamo a Reggio Emilia, la celebrazione della “Messa missionaria”: un appuntamento per essere in comunione con e per i missionari e i popoli con cui camminano.

L’Ufficio promuove la cultura missionaria e alternativa attraverso sito web, newsletter, la pagina facebook, convegni, meetings, veglie di preghiera, campi estivi in missione, mostre fotografiche e altri momenti associativi. Con i Centri Missionari dell’Emilia Romagna e con la Rete Interdiocesana dei Nuovi Stili di Vita partecipa alla riflessione e ad iniziative di più ampio respiro ecclesiale, sociale e ambientale. Cura un “Centro Documentazione alla Mondialità” che mette a disposizione video, riviste, dossiers e libri.

Equipe:
Don Pietro Adani (direttore e coordinatore)
Teresa Tagliaferri (amministrazione)
Roberto Soncini (coordinatore attività in Madagascar e Brasile)
Andrea Bonati (referente Centro Documentazione, celebrazioni missionarie)
Denis Turci (sito web, coordinatore attività in Rwanda e Albania, formazione volontari)
Elisabetta Angelucci (pastorale del creato-nuovi stili di vita, animazione missionaria)
Donata Frigerio (comunicazione, social, sito web)
Angela Morlini, Santa Davoli (segreteria)

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi